Aperitivo giapponese, non solo sushi

Aperitivo giapponese, non solo sushi

Aprile 23, 2020 Off Di Cristina Muggetti

Esistono molti piatti che possono essere adatti ad un aperitivo giapponese. Di sicuro il sushi è uno di questi con le sue moltissime varietà di roll che ne comprendono anche alcuni con la frutta che possono risultare freschi e adatti per un momento di questo tipo. Ma il sushi non è l’unico piatto adatto per un aperitivo giapponese.

 

I giapponesi fanno aperitivo?

izakaya Aperitivo giapponese

In realtà in Giappone non c’è una vera e propria usanza detta aperitivo però esistono dei locali che preparano qualcosa di molto simile: gli izakaya.

In questi locali è possibile bere qualcosa e stuzzicare varie pietanze in compagnia di amici e colleghi di lavoro. Generalmente gli izakaya vengono frequentati dopo il lavoro ma nessuno vieta di andare a fare un “aperitivo giapponese”.

Questi locali hanno la sala pubblica che sembra un nostro pub e a volte anche salette private in cui è possibile fare feste con più privacy in compagnia.

 

Cosa mangiano i giapponesi all’aperitivo giapponese

aperitivo giapponese izakaya

In genere mangiano tanti finger food molto viziosi. Invece delle nostre noccioline sgranocchiano gli edamame, ovvero i fagioli di soia o gli tsukemono, i sottaceti.

Invece delle nostre tartine ordinano piatti molto sfiziosi come gli yakitori, i famosi spiedini di pollo fatti con qualsiasi parte dell’animale, anche le interiora. Ma questi spiedini possono essere anche di verdura o di altra carne.

Possono anche scegliere di mangiare piccole porzioni di tempura o di pesce crudo o cotto o ancora di altri tipi di carne fino ad arrivare a piatti più occidentali come pizza e patatine fritte.

 

Quali piatti potremmo preparare noi in Italia per fare un aperitivo giapponese

sushi aperitivo giappoense

Il mio consiglio è di fare di sicuro del classico sushi, quindi qualche nigiri e qualche roll che non guasta mai e piace a tutti. I roll potrebbero essere sormontati da della frutta fresca di stagione che da quel tocco di freschezza all’aperitivo.

Possiamo anche valutare l’idea di fare dei piccoli onigiri, le polpette di riso molto famose con vari ripieni. I miei preferiti sono quelli col salmone affumicato e con i gamberetti in salsa rosa.

Se hai la piastra in casa una bella idea è quella di preparare i takoyaki, le famose polpettine con ripieno di polpo molto famose come street food di Osaka.

Anche i gyoza sono un’ottima idea. I ravioli giapponesi alla piastra piacciono a tutti. C’è poco da fare.

Un’idea molto carina che mi viene in mente è quella di preparare delle mono porzioni composte da tartare di pesce come salmone e tonno. Puoi semplicemente tagliare il pesce a cubetti piccoli piccoli e condirlo con salsa di soia e un pochino di limone spremuto. Se ti piacciono puoi guarnirlo con cubetti di avocado e semi di sesamo. Et voilà, di sicuro sarà molto apprezzato.

Puoi sempre preparare degli spiedini di pollo yakitori e condirli con la salsa teriyaki composta da salsa di soia, zucchero e mirin

 

Vuoi preparare anche il dolce per il tuo aperitivo giapponese?

dorayaki

Nessun problema! Potresti preparare dei mini dorayaki, il famoso dolce amato da Doraemon e farcirli con creme di diversi gusti o con la classica marmellata di fagioli azuki.

Un’altra alternativa molto carina potrebbe essere quella di preparare i mochi. Le polpettine dolci di farina di riso glutinoso che i giapponesi amano molto mangiare a capodanno, ma non solo.

 

E cosa si potrebbe bere ad un aperitivo giapponese?

La scelta dei giapponesi molto spesso ricade sulla birra: una bella Asahi, Kirin o Sapporo sono quelle che ti consiglio.

Molti giapponesi invece bevono il sake. Molto buono l’umeshu, un liquore di prugna piuttosto dolce che si può gustare sia caldo che freddo.

Molto interessante anche lo shochu, un liquore di origine del Kyushu che può essere sia bevuto al naturale che utilizzato per fare cocktail aggiungendo del ghiaccio e succhi di frutta o thè.

Esistono anche alcuni gin giapponesi molto interessanti come questo. Anche col gin è possibile fare qualche cocktail interessante come il gin tonic o il gin lemon.

 

In conclusione

Spero che i miei consigli ti possano essere utili per organizzare un aperitivo in stile giapponese con i tuoi amici o parenti.

Un’ultima cosa: ricordatevi che per brindare i giapponesi usano dire “Kampaiiii”.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche….

Taiyaki, il dolcetto giapponese a forma di pesce

Tonkatsu, la cotoletta giapponese

Carne di Kobe una prelibatezza giapponese

Mochi. Storia, ricetta e preparazione

Natto: cos’è e come si prepara a casa

Piatti giapponesi più popolari in Italia