Food Wars – Shokugeki no Soma – Quarta portata

Food Wars – Shokugeki no Soma – Quarta portata

Ottobre 25, 2019 Off Di Cristina Muggetti

Food wars sfide culinarie

Con l’arrivo dell’autunno vediamo ricomparire questo splendido anime: Food Wars in giapponese Shokugeki no Soma.

Food Wars è uscito nell’aprile del 2015 e ad oggi, con le sue 4 stagioni (l’ultima delle quali è appena iniziata), conta 63 episodi e 5 OVA.

Siamo ormai alla quarta stagione e da buona giappofila appassionata di cucina giapponese mi sono vista tutte le puntate.

Al momento sono usciti i primi due episodi e devo dire che la quarta portata non si è fatta attendere!

Siamo già nel bel mezzo di una sfida lasciata in sospeso dalla stagione precedente. Devo dire che l’inizio di questa quarta portata non manca di “piccantezza” ed energia.

Ma non voglio spoilerarti niente, vai a vedere le prime due puntate. E se non l’hai ancora visto, vai a vedere tutto l’anime.

 

Il manga

Il manga è stato inizialmente pubblicato come un one-shot nell’aprile 2012 e poi è stato pubblicato come serie in Weekly Shōnen Jump il 26 novembre 2012La serie è terminata sulla rivista il 17 giugno 2019, mentre un sequel di tre capitoli intitolato Shokugeki no Soma -Le dessert- è stato pubblicato su Jump Giga dal 27 giugno 2019.

Il primo volume di tankōbon è stato pubblicato il 4 aprile 2013. Fino ad aprile 2019, sono stati pubblicati trentaquattro volumi. 

Una serie spin-off intitolata Shokugeki no Soma: L’étoile è stata pubblicata sul sito web e sull’app Jump + dal 20 febbraio 2015 al 21 giugno 2019. I singoli capitoli sono stati pubblicati in otto volumi di tankōbon .

 

La trama

Food wars sfide culinarie

Soma Yukihira è un ragazzo di 15 anni appassionato di cucina. E’ figlio del proprietario di un locale in un quartiere giapponese. Il padre di Soma è uno chef molto in gamba infatti il locale ha sempre il pienone.

Soma sfida continuamente suo padre a battaglie culinarie utilizzando come giudici i suoi clienti ma perdendo sempre. E questo è solo l’inizio delle sfide che si troverà poi ad affrontare durante il suo percorso nello studio e nel perfezionamento della sua arte culinaria.

Il padre di Soma accetta un lavoro in Europa e costringe il figlio ad iscriversi alla scuola di cucina più prestigiosa e difficile del Giappone, la TōtsukiLa fama di questa scuola è dovuta dal fatto che gli studenti debbano affrontare esami difficilissimi e che solo il 10% degli studenti viene promosso.

La cucina della scuola diventerà teatro di moltissime sfide culinarie. Soma cercherà in tutti i modi di diventare il migliore cuoco dell’accademia.

 

Sfide culinarie

Food Wars FoodgasmFood Wars viene definito come Primo Anime Shounen di Cucina, infatti il fulcro dell’anime sono le sfide culinarie. L’ingrediente interessante di questo anime però è la parte del foodgasm. In pratica quando i personaggi dell’anime gustano dei piatti deliziosi l’esplosione di gusto fa decisamente esplodere anche le loro emozioni, i loro vestiti e la loro passione.

Altro aspetto molto interessante per gli appassionati di cucina è il fatto che i piatti vengono presentati meticolosamente. Vengono descritte le preparazioni e gli ingredienti utilizzati nel dettaglio. Si potrebbe quasi prendere appunti e cercare di riprodurre i piatti proposti nella serie a casa, nella realtà. Anche i disegni del cibo sono decisamente appetitosi, dopo un episodio potrebbe seriamente venirti fame.

 

I personaggi

Food Wars foto di gruppoOgni personaggio che compare in Food Wars ha una sua caratteristica culinaria precisa. Per esempio troviamo Ikumi, l’esperta della carne, oppure Alice, che usa la cucina molecolare o ancora i fratelli Aldini, specializzati nella cucina italiana.

Inoltre ogni personaggio ha nazionalità differenti e spesso vengono proposti dei piatti fusion tra la cucina del loro paese d’origine e la cucina giapponese.

 

E che ricettario!

Food porn Food Porn Onion meat ricefood Ramen

 

 

Fin dalla prima stagione di Food Wars potrai notare che verranno proposte una serie di tantissime ricetta. Le ricette spaziano da piatti famosi a piatti tradizionali cittadini, potrai trovare ricette esotiche, pietanze tecniche della cucina italiana e francese.

La possibilità di avere a disposizione tutte queste ricette deriva dalla collaborazione con lo chef Yuki Morisaki. Morisaki fornisce tutte le ricette che vengono proposte in Food Wars. Ecco perchè le ricette hanno una loro spiegazione specifica sia degli ingredienti utilizzati sia della preparazione del piatto stesso.

 

 

Considerazioni finali

Se stai cercando uno shonen sanguinolento non è Food Wars l’anime che fa al caso tuo.

Se invece cerchi battaglie culinarie esilaranti in un ambiente scolastico e con una continua evoluzione dei personaggi, in particolar modo del protagonista; Food Wars è l’anime che ti consiglio di guardare.

Per tutti gli appassionati di cucina, ma anche solo per le persone a cui piace mangiare. Food Wars è uno shonen diverso dai classici anime di questo genere.

Personalmente ti consiglio di darci un’occhiata se non l’hai ancora fatto. E se non sapevi dell’uscita della quarta portata ti consiglio di iniziare subito a vederla e rimarrai anche tu colpito dal foodgasm fin dall’inizio come i personaggi dell’anime.

Altro dal mio sito

I 10 migliori film d’animazione non Ghibli

Film Studio Ghibli – Prima Parte