Salsa teriyaki. Come si prepara e come si utilizza

Salsa teriyaki. Come si prepara e come si utilizza

Giugno 12, 2020 Off Di Cristina Muggetti

La salsa teriyaki è un condimento utilizzato nella cucina giapponese, dall’aspetto denso e lucido. La parola teriyaki deriva letteralmente da “teri” che vuol dire lucentezza e “yaki” che significa grigliare o scottare.

salsa teriyaki

Un po’ di storia

Agli inizi del diciannovesimo secolo la salsa teriyaki iniziò a venire utilizzata in cucina. Gli ingredienti della salsa, prima ancora che venne coniato il termine teriyaki, venivano utilizzati e mescolati insieme per preparare l’anguilla (unagi) alla griglia giapponese.

 

Ingredienti che compongono la salsa teriyaki

Gli ingredienti di base sono: la salsa di soia, il mirin e lo zucchero.

Il mirin è l’ingrediente chiave che fa sprigionare l’umami (il sapore dei piatti giapponesi) da questa salsa, donandole un gusto saporito ma delicato molto piacevole al palato.

Il mirin è definito sake dolce e viene utilizzato moltissimo nella cucina giapponese, oltre che per le salse anche per la preparazione di brodi o come condimento.

 

Come si utilizza la salsa teriyaki

Può essere utilizzata sia per la marinatura sia per la cottura degli alimenti sia come condimento finale.

Generalmente si utilizza per la preparazione dl pollo teriyaki (tori teriyaki) utilizzandola come ingrediente durante la cottura. O per la marinatura del pesce per preparare il shake teriyaki.

Viene anche utilizzata come condimento finale del tofu fritto o invece della salsa yakisoba per condire i noodles saltati in padella.

Viene anche utilizzata per la cottura dell’anguilla alla griglia, come dicevamo prima,  anche per condire alcuni nigiri e uramaki. Rappresenta un ottimo condimento anche per le verdure.

Se vuoi acquistare una salsa teriyaki già pronta ti consiglio questa, è la mia preferita: Clicca qui.

Salsa teriyaki pollo tori

La salsa teriyaki è uguale alla salsa di soia?

Come si può immaginare, essendo che la salsa teriyaki è anch’essa composta da salsa di soia ed altri ingredienti, non può avere un gusto uguale alla salsa di soia.

Il gusto della salsa teriyaki è più dolce, inoltre la salsa risulterà più densa, simile ad una glassa.

Entrambe le salse accompagnano il pesce però la salsa di soia essendo più salata e liquida è ideale per essere mangiata con il pesce crudo e donare maggiore gusto. La salsa teriyaki con la sua densità e dolcezza si presta bene ad accompagnare pesce grigliato, che ha già rilasciato il sapore durante la cottura e quindi richiede un accompagnamento diverso.

Quindi questi due condimenti sono diversi uno dall’altro e non possono sostituirsi a vicenda.

 

Come si prepara la salsa teriyaki?

Ingredienti

  • 120 ml d salsa di soia
  • 2 cucchiai di mirin (sakè dolce)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di sake

Preparazione

  • Versa gli ingredienti in una pentola e portate il tutto ad ebollizione mescolando costantemente.
  • Una volta che lo zucchero si è sciolto completamente la salsa sarà pronta per essere utilizzata, oppure pronta per essere conservata in frigorifero.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche….

Ricetta Dorayaki: Storia, varietà e preparazione

Taiyaki, il dolcetto giapponese a forma di pesce

Tonkatsu, la cotoletta giapponese

Carne di Kobe una prelibatezza giapponese

Mochi. Storia, ricetta e preparazione

Natto: cos’è e come si prepara a casa

Piatti giapponesi più popolari in Italia