Shibuya, il quartiere dei giovani

Shibuya, il quartiere dei giovani

14 Marzo, 2019 Off Di Cristina Muggetti

Shibuya è da sempre definito il quartiere di Tokyo dedicato ai giovani. E’ difficile passeggiare per le strade di Shibuya e trovare anziani, l’età media è intorno ai 20 – 30 anni.

Qui davanti alla statua di Hachiko, il famoso e fedelissimo cane di razza Akita Inu, è comune tra i giovani giapponesi darsi appuntamento dopo le lezioni e soprattutto nel week end. Se vi trovate a Shibuya il sabato e la domenica potrete notare quanto sia affollata già prima di scendere dalla metro. Il sabato sera è un punto di ritrovo per la maggior parte dei giovani giapponesi perchè vi sono molti punti di interesse come negozi, locali, sale giochi, pachinko, karaoke, pub e ristoranti.

Attrazioni Principali

Hachiko

Tokyo in 5 gironi HachikoIl primo luogo che solitamente viene in mente quando si pensa a Shibuya è la statua del famoso cane Hachiko. Il cane giapponese di razza Akita Inu vissuto dal 1923 al 1935 è famoso per la fedeltà dimostrata nei confronti del suo padrone. Ogni mattina Hachiko accompagnava il suo padrone, il professor Ueno, alla stazione dove prendeva il treno per andare all’università di Tokyo. Ogni pomeriggio alle 15 Hachiko era puntuale davanti alla stazione di Shibuya in attesa dell’arrivo di Ueno.

Quando Hachi aveva due anni il professore morì di infarto. Il cane continuò per i successivi 10 anni ad andare alla stazione ad aspettare invano il ritorno del suo padrone fino alla sua morte. Il suo attaccamento e la devozione dimostrata hanno fatto si che tutti li intorno lo riconoscessero e se ne prendessero cura. Prima che Hachiko morisse venne costruita una statua in onore alla fedeltà dimostrata. E’ stato girato un film molto famoso che racconta molto bene questa storia il suo titolo è “Hachiko, il tuo migliore amico“.

Quando ho visto Hachiko quest’inverno gli era stata messa anche una bella sciarpa per proteggerla dal freddo. La coda per scattare una foto insieme a lui era lunga quasi fino all’ingresso della stazione di Shibuya.

 

L’incrocio

Shibuya crossingAltro punto di interesse fondamentale è lo Shibuya Crossing, l’attraversamento pedonale più trafficato del mondo. Quando il semaforo diventa verde la strada diventa dei pedoni che, grazie alle strisce in obliquo, possono camminare in tutte le direzioni. I momenti di maggiore traffico sono il venerdì e il sabato sera in cui centinaia di persone attraversano la strada.

Attraversare insieme a questo flusso di gente dà la sensazione di trovarsi al centro del mondo. E’ molto suggestivo anche ammirare lo scattare del verde dall’alto. Il punto migliore e più gettonato per farlo è il primo piano di Starbucks che si trova proprio sopra all’incrocio ed è sempre super affollato proprio per questo motivo.

 

 

Tokyu Hands

Shibuya scale di tokyu handsTokyu Hands è un grande magazzino in cui si può trovare ogni tipo di prodotto.  Oggetti per la casa, prodotti per la cucina, souvenir, giocattoli, abbigliamento, modellismo, elettronica e perfino prodotti per animali e animali stessi. I piani sono numerati come 1A, 1B, 1C, 2A ecc. il modo più sicuro per non perdersi i piani è quello di salire all’ultimo piano con l’ascensore e poi scendere a piedi. In questo modo però non brucerete le calorie segnate sui gradini.

Il negozio ha diverse sedi a Tokyo ma quella di Shibuya è la più grande. Una visita va fatta e molto probabilmente non ne uscirete a mani vuote.

 

 

 

 

Shibuya 109

Vicino allo Shibuya crossing e alla statua di Hachiko potete vedere la torre dello Shibuya 109. E’ un famoso negozio di capi d’abbigliamento femminile inaugurato nel 1979. Le ragazze che si danno appuntamento a Shibuya spesso vengono qui per fare shopping. L’ultimo piano è dedicato alla ristorazione come accade quasi sempre però considerate che l’intero negozio è dedicato quasi esclusivamente ad un pubblico femminile.

 

Center Gai

E’ la strada pedonale centrale di Shibuya. Qui possiamo trovare negozi, boutique e locali. Soprattutto durante la sera la strada è affollata di giovani e impiegati che hanno deciso di passare la serata a Shibuya per cenare in qualche ristorante o divertirsi in uno dei numerosi locali presenti. Passeggiando per queste vie troverai sempre qualcosa da fare.

 

Mandarake

Shibuya MandarakeC’è qualcosa da otaku anche a Shibuya. Non lontano dalla stazione possiamo trovare Mandarake. Un negozio storico di manga, figure, gadget, magliette ecc. dedicati al mondo otaku. Questo in particolare è uno dei più suggestivi. Per arrivare al negozio vero e proprio bisogna scendere molte scale tutte decorate con luci intermittenti e in cui potrai ascoltare la sigla di qualche anime storico. Sembra di scendere in un bunker. Arrivati in fondo i pavimenti in legno ci fanno intuire l’antichità del negozio e verremo accolti da scaffali pienissimi di manga e action figure vintage principalmente.

Mandarake ha un negozio anche a Nakano e Shibuya. Ne ho parlato già QUI

 

 

 

 

Hikarie

Si trova di fianco alla stazione di Shibuya ed è un grattacielo alto 182 metri. Vi si trovano alcuni piani con molti negozi in particolare segnalo agli amanti dei dolci il B1F (piano interrato -1) in cui possiamo trovare punti vendita di pasticceri e panettieri molto famosi. Spesso il primo piano sotterraneo dei centri commerciali è dedicato al cibo d’asporto o confezionato oltre ad Hikarie possiamo trovare Isetan a Shinjuku e Matsuya a Ginza ma ce ne sono anche altri tutti da scoprire.

 

 

Donki Hote

E’ una catena di negozi che vende di tutto. Oltre che a Shibuya ce n’è uno a Shinjuku, Akihabara, Ueno, Ikebukuro, Roppongi e Nagameguro. Puoi trovare cibi confezionati, accessori per casa, cucina, pulizie, abbigliamento,  giocattoli, orologi, trucchi ecc. Un giro da Donki Hote consiglio di farlo. Sono aperti quasi 24/24 h.

Tower Records

E’ una catena internazionale di negozi specializzati nella vendita di CD musicali. la sede di Shibuya è veramente enorme e la sua torre gialla è un ottimo punto di riferimento. Qui possiamo trovare un sacco di CD e DVD degli artisti asiatici e non. Insomma se avete una band o un gruppo di Idol preferito fateci un giretto.

 

 

Disney Store

Se anche tu come me sei cresciuto coi film Disney nel videoregistratore non puoi fare a meno di fare una capatina qui. Si trova vicino alla Tower Records ed ti sembrerà di essere entrato dentro una fiaba Disney. Troverai una marea di articoli Walt Disney sia degli ultimi film che dei precedenti. Per salire puoi prendere le scale a chiocciola che sembrano condurre alla camera della principessa nella torre più alta del castello. Quando ci sono stata l’ultima volta era stata allestita la rappresentazione della cameretta di Andy di Toy Story.

 

Dove Mangiare

Se siete a Shibuya per cena ci sono moltissime alternative.

  1. Per mangiare ramen potete andare da Ichiran, una catena molto famosa di ramen aperto 24/7, potrebbe esserci un po’ di coda.
  2. Se volete divertirvi e mangiare sushi vi consiglio Genki Sushi in cui verrete serviti direttamente da un trenino proveniente dalla cucina.
  3. Se semplicemente volete mangiare sushi troviamo il famoso Sushi Zanmai il migliore ristorante di sushi economico.
  4. Sushi no Midori che si trova dietro ad Hachiko. Potrebbe esserci un bel po’ di coda, ma potete segnare il vostro nome e fare un breve giro prima che vi chiamino in base a che posizione della lista siete.
  5. Tonkatsu Wako se volete assaggiare la famosa cotoletta di Tokyo questa è la catena di ristoranti giusta.
  6. Blacows che serve hamburger di carne Wagyu eccezionali. Consigliato.
  7. Han no Daidokoro, ottimo yakiniku di Wagyu e Kobe. Un po’ costoso ma buonissimo e personale super cordiale.
  8. Sweet Paradise, offre un buffet di dolci a tempo. Molto consigliato andarci in gruppo.
  9. Per un’esperienza particolare potete andare al Maidreamin Maid cafè anche se ad Akihabara trovate più scelta.
  10. Sadaharu Aoki per una dolce merenda.

 

 

Potrebbe interessarti anche…

Anime e Manga usati? la soluzione è Mandarake

Akihabara un quartiere da otaku

5 giorni a Tokyo, itinerario di viaggio

In Giappone tra educazione, cibo e tecnologia

Viaggio in Giappone, un sogno? No, la realtà!